Antenna Pazza e la tribù dei Paiache

Antenna Pazza e la tribù dei Paiache

Dall'alto della Collina del Buon Ricordo, il vecchio capo indiano Antenna Pazza ripercorre la sua lunghissima vita. A cominciare dalla geniale intuizione che i segnali di fumo non potevano essere lasciati al Governo Centrale dei pellerossa, ma che esisteva un loro uso alternativo, privato e commerciale, che avrebbe potuto portare ricchezza al potere... Un romanzo satirico che intende ripercorrere la storia di quei personaggi che hanno contribuito a trasformare il nostro Paese in un Far West della politica, dell'imprenditoria, dell'informazione.

1978 - Premio Forte dei Marmi per la satira politica, per il libro Rosso un cuore in petto c'è fiorito; 2003 - Premio Forte dei Marmi per. Principali Riconoscimenti.

1978 - Premio Forte dei Marmi per la satira politica, per il libro Rosso un cuore in petto c'è fiorito; 2003 - Premio Forte dei Marmi per. Principali Riconoscimenti. Principali Riconoscimenti. 1978 - Premio Forte dei Marmi per la satira politica, per il libro Rosso un cuore in petto c'è fiorito; 2003 - Premio Forte dei Marmi per. 1978 - Premio Forte dei Marmi per la satira politica, per il libro Rosso un cuore in petto c'è fiorito; 2003 - Premio Forte dei Marmi per. Principali Riconoscimenti.