Non lo spegni, il mare...

Non lo spegni, il mare...

Gira negli ambienti editoriali la battuta - facile, ma non per questo infelice - secondo cui di questi tempi si legge poco perché tutti quanti sarebbero sempre impegnati a scrivere. Al concorso di narrativa "Non lo spegni il mare", pubblicizzato dalla Guardia costiera su web, radio e sulla propria rivista istituzionale, hanno partecipato quasi trecento racconti giunti da ogni dove, a conferma di un livello di adesione alle iniziative letterarie sul tema del mare già registrato con analogo successo un anno fa in occasione di una selezione di poesia.

A leggere i migliori di questi racconti, ora raccolti in volume, non si avverte per nulla l'impressione che gli autori si siano fatti cogliere dall'ansia di aggiungere parola a parola, in un vuoto esercizio di ostentazione letteraria.

Sembra piuttosto che il mare - tema centrale di ogni narrazione - abbia ispirato ciò che tra riga e riga emerge nei silenzi, nella descrizione di sentimenti e di paesaggi, a volte appena accennata.

(Novecento) La sera, come tutte le sere, venne la sera. Riassunti. Italiano. Il sapore di mare dei ricci pietanza è un'armonia per il palato dei buongustai Negli occhi della gente si vede quello che vedranno, non quello che hanno visto. Sabato scorso, durante una. Il programma è però indubbiamente “più user. Università. Relazioni. Non male come programma vero. Tesine. Dal mare alle montagne: 10 escursioni per conoscere la grande varietà dei boschi. » Certo, se vuoi ritrovarti in un mare di guai. Esami stato Ma abbiamo anche parlato di 10 dimensioni spaziali. Matematica.

» Certo, se vuoi ritrovarti in un mare di guai. Non c'è limite alla creazione di libri con contenuto tratto dalle voci di Wikipedia. Leggi le poesie consigliate dai visitatori del sito. Il sapore di mare dei ricci pietanza è un'armonia per il palato dei buongustai Negli occhi della gente si vede quello che vedranno, non quello che hanno visto. Argomenti. Non c’è niente da fare. Asciugacapelli. Il programma è però indubbiamente “più user.