Fiori d'arte dall'abisso. Saggi, letture, note su Baudelaire

Fiori d'arte dall'abisso. Saggi, letture, note su Baudelaire

Charles Baudelaire (1821-1867) è per tutti il poeta "maledetto". In questi saggi pubblicati postumi, Massimo Colesanti, appassionato studioso di Baudelaire, ci restituisce un ritratto inedito del poeta e delle sue aperture spirituali. Nel suo processo creativo, Baudelaire è riuscito ad estrarre la bellezza dal "male", seminandovi il suo ingegno per dare vita, con le sue poesie, a 'fiori freschi': "fiori d'arte", appunto, sbocciati sugli scabrosi margini del suo "abisso" interiore.