Sono stato l'assistente del dottor Mengele

Sono stato l'assistente del dottor Mengele

L'immensa gabbia di filo spinato percorso dall'alta tensione, l'ineludibile frequentazione di giorno e di notte delle camere a gas e dei crematori, l'abbrutimento dell'uomo raggiunto in forza dell'odio piú lucidamente folle contro se stesso e, insieme, l'impressione di eterna funzionalità della complessa fabbrica di morte piegano fino all'inverosimile, ma non riescono a spezzarlo, il forte animo del medico legale "usato" dal dottor Mengele. L'altrettanto folle speranza di venir fuori vivo da quel mare di morte si rivela, però, una realtà per l'internato Miklós Nyiszli, che, quando finalmente può lasciarsi dietro il laboratorio dell'inferno nazista di Auschwitz-Birkenau e dopo avere a lungo posato lo sguardo sulle baracche e sul filo spinato a mo' di addio al sacrario di milioni di persone, lentissimamente fa ritorno nella sua casa. Dove prepara il suo memoriale, che a noi posteri consegna come monumento-ammonimento.

Il 24 maggio, divenne medico del campo nomadi nel Settore BIIe di Auschwitz-Birkenau; nell'agosto 1944 questo venne smantellato e i deportati che vi risiedevano uccisi nelle camere a … Nel maggio 1943, Mengele rimpiazzò un altro dottore, ammalato, nel campo di concentramento di Auschwitz, per portare avanti i propri studi e ricerche. Il 24 maggio, divenne medico del campo nomadi nel Settore BIIe di Auschwitz-Birkenau; nell'agosto 1944 questo venne smantellato e i deportati che vi risiedevano uccisi nelle camere a … Nel maggio 1943, Mengele rimpiazzò un altro dottore, ammalato, nel campo di concentramento di Auschwitz, per portare avanti i propri studi e ricerche. Il 24 maggio, divenne medico del campo nomadi nel Settore BIIe di Auschwitz-Birkenau; nell'agosto 1944 questo venne smantellato e i deportati che vi risiedevano uccisi nelle camere a … Nel maggio 1943, Mengele rimpiazzò un altro dottore, ammalato, nel campo di concentramento di Auschwitz, per portare avanti i propri studi e ricerche. Il 24 maggio, divenne medico del campo nomadi nel Settore BIIe di Auschwitz-Birkenau; nell'agosto 1944 questo venne smantellato e i deportati che vi risiedevano uccisi nelle camere a …. Nel maggio 1943, Mengele rimpiazzò un altro dottore, ammalato, nel campo di concentramento di Auschwitz, per portare avanti i propri studi e ricerche.